Il blog di Maria Lucia Ercole - tutor e coach Progetti LIM e Cl@ssi 2.0 Scuola DIGITALE (MIUR - ANSAS INDIRE)

Se desideri aggiungere nei preferiti /condividere il mio blog puoi utilizzare il menu a destra" ADD THIS".

Se invece vuoi seguire il mio blog, hai due possibilità:
1) ti iscrivi al servizio RSS cliccando sul pulsante Iscriviti a: Post (Atom) che trovi in fondo alla pagina. Se vuoi saperne di più sugli RSS, clicca qui.
2) lasci il tuo indirizzo di mail nella casella FOLLOW BY EMAIL. In questo modo ogni qualvolta scriverò nuovi post, automatica mente, una volta al giorno, il sistema invierà una mail con i nuovi contenuti aggiunti.

28 febbraio 2011

High Def Teacher: comunità di docenti per la ricerca di risorse didattiche sulla Rate

Questo è il  sito di High Def Teacher , definita come “a totally free community of teachers dedicated to finding the best resources on the web!. “ .
Le risorse, raccolte dai docenti, sono organizzate per argomento, al fine di favorire una ricerca immediata e sono classificate dai docenti, aspetto questo che permette di valutare, in anticipo, la validità dei singoli materiali.  Le risorse  sono suddivise secondo in dieci diverse categorie:
image
Tutti i materiali sono in inglese, ma per alcune materie (World Languages – Math – Science ) le risorse  possono essere utilizzate anche nella nostra scuola.
     image                                                
Il sito ha ottenuto il “bollino di qualità” come uno tra migliori 100 siti per insegnanti, raccolti nel sito TOP 100 TEACHER Sites .


Via | Educational Technology Guy

25 febbraio 2011

SMART presenta la nuova versione di SMART Notebook 10.7

Comunicato stampa da  SMART Technologies : MILANO, 24 febbraio 2011 - SMART Technologies Inc. (NASDAQ: SMT) (TSX: SMA) presenta il software per l’apprendimento collaborativo SMART Notebook 10.7.
La nuova versione del pluripremiato software supporta la scrittura simultanea da parte di più utenti e il riconoscimento gesti multi-touch comune, incluse le azioni come il prendere un oggetto, ingrandirlo e spostarlo con un solo dito o due.
Inoltre, la versione 10.7 supporta l’interazione libera e identificazione dell’oggetto. La prima funzionalità permette a due studenti di lavorare insieme sulla stessa lezione interattiva e svolgere diversi compiti simultaneamente, come scrivere con inchiostro digitale e manipolare oggetti digitali sulla superficie della lavagna interattiva SMART Board 800. La seconda funzionalità permette agli utenti d’interagire con i contenuti digitali usando dita, penne, palmo della mano o cancellino in modo intercambiabile. La versione 10.7 è scaricabile da ora senza un costo aggiuntivo per chi ha già una licenza SMART Notebook.
L’aggiunta nella versione 10.7 delle funzionalità multi-utente, riconoscimento gesti multi-touch e identificazione dell’oggetto offre l’esperienza d’uso più naturale e intuitiva mai avuta prima su una lavagna interattiva SMART Board. Il supporto multi-utente offerto da questa nuova versione permette agli studenti di utilizzare ancora di più la lavagna interattiva. Nuovi tutorial, disponibili dal menu Help, permettono agli insegnanti di accedere a veloci e semplici panoramiche delle funzionalità e degli strumenti condivisi di SMART Notebook. Inoltre, è possibile accedere a più di 51.000 risorse per l’apprendimento e lezioni, rese disponibili da 43 siti dedicati per ogni paese attraverso la community e il centro risorse SMART Exchange™ (exchange.smarttech.com).
Di queste risorse, c’è anche una varietà di nuove lezioni SMART Notebook multi-utente e multi-touch, specificatamente realizzate per essere usate sulla lavagna interattiva SMART Board 800. Gli insegnanti che usano la lavagna interattiva SMART Board 600 possono comunque trarre vantaggio dalla nuova versione del software con il tocco di un unico dito, come lo spostamento veloce di un oggetto. La versione 10.7 comprende una nuova funzionalità calligrafica per la penna, completamente compatibile con le lavagne interattive serie 600 e 800. Il nuovo SMART Ink™ utilizza algoritmi a inchiostro intelligente per stilizzare la scrittura a mano e farla apparire più rifinita. Quando si seleziona il pulsante per la penna calligrafica, la scrittura è automaticamente stilizzata in linee regolari e rifinite.
“Creare un efficace lavoro di squadra insieme alle capacità interpersonali è cruciale per un ambiente di apprendimento, sia dentro sia fuori a una classe”, ha commentato Nancy Knowlton, CEO di SMART. “Quando si utilizza la lavagna interattiva SMART Board 800, l’esperienza multi-utente e multi-touch offerta dal software SMART Notebook 10.7 permette a più studenti di interagire con risorse digitali ed essere coinvolti in una collaborazione significativa”.
La nuove funzionalità di SMART Notebook 10.7
Esperienza multitouch*
– Permette a due utenti d’interagire con i contenuti digitali simultaneamente, senza bisogno di strumenti speciali o di selezionare una modalità multi-touch.
Interazione Libera* – Permette a due utenti di lavorare insieme, eseguendo compiti diversi mentre lavorano sulla stessa lezione SMART Notebook, in qualsiasi punto della superficie della lavagna.
Riconoscimento gesti con il tocco* – Accetta il riconoscimento gesti multi-touch, incluse le azioni con uno o due dita, come il prendere un oggetto, ingrandirlo e spostarlo.
Identificazione dell’oggetto* – Distingue tra un dito, una penna, il palmo della mano o altri oggetti per individuare l’azione che l’utente sta eseguendo e risponde di conseguenza, richiedendo meno click per svolgere i diversi compiti.
Penna calligrafica – Selezionando il pulsante della penna calligrafica, il software SMART Notebook 10.7 stilizzerà automaticamente la scrittura in linee regolari e rifinite.
Inchiostro SMART – Utilizza algoritmi a inchiostro intelligente per stilizzare la scrittura a mano e farla apparire più rifinita.
Tutorial per il software SMART Notebook – Offre una panoramica di funzionalità e strumenti comuni disponibili nella pagina Help.
Integrazione con i prodotti SMART – Si integra perfettamente con la maggior parte dei prodotti hardware e software SMART, compresa la lavagne interattive SMART Board 600 e SMART Board 800 .
* disponibile solo per la lavagna interattiva SMART Board 800.

2.000.000 wikis gratuiti e senza pubblicità per il mondo della scuola


Molti sapranno cos’è WIKISPACES ( per un approfondimento si veda la presentazione di A. Galimberti  “L’uso di Wikispace come forma di blended learning” ed Wikispaces tutorial ) e lo avranno utilizzato come utile strumento per la conto divisione di materiale didattico ( e non…) in Rete.
In questi giorni Wikispaces sta offrendo due milioni di wikis assolutamente gratuiti ( e con tutte le funzioni previste per la versione a pagamento  del programma  - WIKISPACES Premium, acquistabili a 50 $ al mese ) alle scuole, dalla materna alle superiori . Per usufruire dell’offerta basta registrarsi all’indirizzo http://www.wikispaces.com/content/for/teachers (procedura anche in italiano). Bisogna affrettarsi perché a oggi sono già stati assegnati 417.656 wikis : il sito aggiorna con un counter automatico le nuove iscrizioni.

22 febbraio 2011

Sito di Richard Byrne

 Da tempo seguo il blog di Richard Byrne image
 Free Resources and Lesson Plans for Teaching with       Technology.   In questi giorni ha reso pubblico il suo sito  personale  Richard Byrne's Favorite Tech Resources for Teachers  nel quale ha catalogato, per tipologia, le  diverse risorse ITC che utilizza nella sua didattica. Senz’altro da  inserire nei Preferiti .

Seminari Rekordata

La Rekordata, distributrice dei marchi Apple, Adobe, Xerox, Lenovo organizza cinque  Seminari Educativi gratuiti che si tengono presso la sua sede di Via Fratelli Bandiera 3/a  a  Torino : iPad in classe ( 23 febbraio 2011) –  Podcast Producer, Podcasting per la  scuola (9 marzo 2011) - Dalla didattica museale impariamo nuove tecniche di insegnamento ( 6 aprile 2011) –  E-book, cosa serve a scuola (20 aprile 2011) – Una didattica narrativa : storytelling audio – video (27 aprile 2011). Ora di inizio 15:00. Per l’iscrizione lasciare propri riferimenti qui

20 febbraio 2011

Classi 2.0 Piemonte – Giornata di studio

Mercoledì 2 marzo 2011  presso l’aula Magna dell’ITIS Pininfarina   – Via Ponchielli 16, Moncalieri (T orino) dalle 9,30 alle 13,390 e dalle 14,30 alle 17,30 si svolgerà una  giornata di studi che vedrà coinvolte le 12 classi di scuola media di primo grado che nell’anno scolastico 2009-2010 hanno  partecipanti al progetto Classi 2.0  
L'incontro si propone di presentare lo stato della sperimentazione in atto nelle 12 scuole, riflettere e discutere sulle potenzialità e sulle problematiche degli ambienti di apprendimento innovativi basati sull'utilizzo delle ICT e di didattiche 2.0. La giornata affronterà in particolare due tematiche:
al mattino "Modifica dell' AMBIENTE D'APPRENDIMENTO con le tecnologie"
al pomeriggio "DIDATTICA 2.0"
I due l temi saranno introdotti dalla presentazione delle esperienze delle classi che hanno partecipato alla sperimentazione,  cui seguiranno due tavole rotonde con docenti delle classi 2.0 del Piemonte, della Lombardia e dell'Emilia Romagna. Durante tutta la giornata saranno allestiti dalle 12 classi piccoli stand di comunicazione e confronto.
Per visionare il programma completo della giornata e per iscriversi andare qui

Manuale Notebook 10.7 (in inglese)

E’ scaricabile da qui la SMART Notebook TM 10.7 User’s Guide for Windows Operating System. Purtroppo in inglese…

Importare ed esportare files Notebook10 a Power Point

Ci possono essere due situazioni diverse:
  • avete una vecchia presentazione sviluppata in Power Point  (estensione .ppt) o in Impress (estensione .odp, ma poi  salvata in .ppt) e volete importarla in Notebook?
  • avete creato una presentazione in Notebook10 e volete renderla condivisibile con i vostri studenti che non hanno il sw autore Notebook10 sul loro PC?
le istruzioni per entrambe le funzioni potere vederle in due videotutorial di Amica Scuola raggiungibili  da qui
Via | Lim e CDD

Cosa conta nella vita

Segnalo dal sito di Ilaria un progetto fotografico del tedesco  Tom Abraham in cui ha intervistato e fotografato una serie di persone tra i 64 e i 98 anni di età insieme al loro oggetto più caro…
image
Sul sito del progetto “What really counts” (realizzato in flash) viene visualizzato un albero autunnale (che simboleggia l’autunno della vita), ogni foglia corrisponde a una persona e una storia, cliccando potrete vedere la fotografia corrispondente con una breve frase, un altro click e leggerete qualcosa di più sulla storia di quella persona.
Dolente “cahier” di memorie…

Microsoft Mathematics 4.0 :un tool gratuito per la matematica

Microsoft  Mathematics 4.0 è disponibile per sistemi operativi a 32 e 64 bit. Dalla stessa pagina si può scaricare anche il piccolo file Readme per le istruzioni e i problemi noti. Funziona con Windows 7, Windows Vista e anche con Windows XP ma solo con il Server Pack 3. Si raccomanda anche DirectX che viene proposta durante l'installazione del prodotto.

mathematics 4.0 screenshot
L'interfaccia, nella parte alta, ricorda la grafica della barra multifunzione dei programmi di Office, mentre sulla sinistra c'è un praticissimo tool dall'aspetto simile a un cellulare per l'inserimento intuitivo di funzioni e altra simbologia. Viene chiamato Calculator Pad. Nell'area di lavoro i dati immessi saranno tradotti nel solito linguaggio dei tool matematici. Le caratteristiche del programma si possono così riassumere
  1. Risoluzione di semplici problemi matematici come radici e logaritmi
  2. Soluzione di equazioni e disequazioni
  3. Soluzione dei triangoli (classici problemi trigonometrici)
  4. Conversione da una unità di misura a un'altra
  5. Soluzione di funzioni trigonometriche come seno, coseno, tangente e delle inverse arcoseno, arcocoseno, arcotangente
  6. Soluzione di problemi statistici di base come la deviazione standard (scarto quadratico medio) e la varianza
  7. Operazioni su vettori e matrici
  8. Esecuzione di operazioni con numeri complessi
  9. Creazione di grafici di funzioni in 2D o in 3D in coordinate cartesiane, coordinate polari o coordinate cilindriche
  10. Calcolo di derivate, integrali, limiti, somme e prodotti di serie
  11. Trovare le rappresentazioni grafiche per calcolare formule e equazioni
  12. Si possono salvare i grafici come immagini
  13. Ci sono strumenti di zoom e di rotazione dei grafici rispetto ai diversi assi
  14. Si può passare dalla scheda Worksheet (foglio di lavoro) a quella Graphing con un click
  15. E' supportato l'inserimento di funzioni parametriche
  16. In Counterclockwise e Clockwise viene fatto ruotare in automatico il grafico della funzione (senso antiorario e orario) e rispetto a un asse predeterminato con un effetto veramente straordinario che non mi ricordo di aver visto in nessun altro strumento del genere
  17. Si possono selezionare gli intervalli in cui visualizzare i risultati e i grafici
  18. Il Calculator Pad è suddiviso in sezioni: Calculus, Statistics, Trigonometry, Linear Algebra, Standard. C'è anche il menù Favorite Buttons in cui aggiungere quei bottoni che usiamo spesso. Basta cliccarsi sopra con il destro del mouse, quindi andare su Add to Favorite Buttons
Via | Idee per computer e internet

17 febbraio 2011

Scusate il ritardo...

Dopo oltre un mese di silenzio si riprende....
Gravi problemi personali mi hanno impedito l'aggiornamento di questo blog.
Ora si ricomincia con l'entusiasmo di sempre e con la speranza di fornire un piccolo supporto a quanti, come me, operano nella scuola e credono nelle potenzialità offerte dalle ITC applicate alla didattica.