Il blog di Maria Lucia Ercole - tutor e coach Progetti LIM e Cl@ssi 2.0 Scuola DIGITALE (MIUR - ANSAS INDIRE)

Se desideri aggiungere nei preferiti /condividere il mio blog puoi utilizzare il menu a destra" ADD THIS".

Se invece vuoi seguire il mio blog, hai due possibilità:
1) ti iscrivi al servizio RSS cliccando sul pulsante Iscriviti a: Post (Atom) che trovi in fondo alla pagina. Se vuoi saperne di più sugli RSS, clicca qui.
2) lasci il tuo indirizzo di mail nella casella FOLLOW BY EMAIL. In questo modo ogni qualvolta scriverò nuovi post, automatica mente, una volta al giorno, il sistema invierà una mail con i nuovi contenuti aggiunti.

13 maggio 2011

Chromebook: pc a noleggio per gli studenti anche in Italia ?

Secondo Google i Chromebook potranno rivoluzionare il comparto dei notebook, grazie alle loro caratteristiche di flessibilità, economicità e stretta relazione con il cloud. Si tratta di computer portatili dotati di sistema operativo Chrome OS, che consentiranno di avere tutte le funzionalità di normali personal computer utilizzando le potenzialità che la rete mette a disposizione.
In ambito PA, particolare interesse hanno riscosso le formule a noleggio, e nello specifico Chromebooks for education e Chromebooks for business. In questo modo infatti le istituzioni potranno dotarsi di un parco macchine sempre aggiornato da distribuire poi ai propri dipendenti ed agli studenti delle facoltà.
Attraverso queste due formule a noleggio sarà possibile affittare i Chromebook al prezzo di 20 dollari (education) e 28 dollari (business) al mese. Nel costo complessivo di affitto è compreso, oltre al Chromebook, anche il sistema operativo Chrome OS insieme ai relativi aggiornamenti continui, il supporto tecnico e la sostituzione dell'hardware con altro più aggiornato, in caso di obsolescenza dello stesso.
Per ulteriori informazioni si può consultare anche il sito Google Chromebook, su cui è anche possibile lasciare il proprio indirizzo mail per esser avvertiti quando i netbook saranno disponibili per un pre – ordine. Per le scuole (e le altre organizzazioni) sarà possibile concludere contratti di acquisto direttamente attraverso il servizio Business-Education-Sales.